COMO - Loft

Silenzio, luce, impronte decise. Chiuse le porte al mondo esterno, si respira all’interno di questo loft una sensazione forte: l’essere osservati, l’esser sedotti.
Uno sguardo intrigante rapisce verso l’immagine protagonista delle imponenti pareti: una donna ammaliante veste i colori Pulkra ed è la vera padrona di casa. Rosso vivo, bianco, nero e campiture concrete di colore sono il drappeggio inevitabile che accompagna le parole scritte con forza: “Red, Black, Angel, Devil, Lips”. Nulla lasciato al caso. I sensi sono poi addolciti dalla visione di una seconda opera, più morbida e delicata. Un’interpretazione astratta di fiori dorati crea un volteggiare di curiosi petali che come pepite d’oro creano un intreccio di movimento e ricchezza. I toni di colore scuri e caldi avvolgono la poetica del testo personalizzato in un insieme progettuale di classico e contemporaneo.