COMO - Villa

L'accostamento di colori insoliti, la caratterizzazione degli ambienti strettamente legata alla personalità di chi li abita, la diversità delle lavorazioni sono gli obiettivi che Pulkra si pone in questa elegante villa nella periferia verdeggiante e tranquilla di Como. L'ambiente frizzante e comunicativo che si respira all'interno degli ambienti è spunto ideale per il progetto decorativo che riguarda il bagno padronale, il bagno secondario (d'utilità tutta femminile) e la parete protagonista del salone a giorno.
Appena varcata la soglia d'ingresso, il visitatore viene ipnotizzato dalla complessa decorazione che veste la parete in cui è inserito il camino. Gli eleganti grigi, rossi e tonalità di bianco sono la struttura cromatica su cui poggia la grande immagine di un suggerito volto femminile; le parole di una poesia sono il ricamo evocativo necessario a far "parlare" l'opera.
Texture materiche rosse brillanti creano volumi, mentre le superfici pittoriche arricchiscono la parete di freschezza e carattere. Il bagno padronale riposa su un tono grigio-argento molto delicato ed estremamente luminoso, mentre l'inserto verde acido che riveste la zona sanitari crea un contrasto inaspettato e piacevole. Lo stesso verde è il richiamo obbligatorio che si legge nell'importante pennellata sulla parete di fronte.
Il "secondo" bagno non si può certo definire tale per il grado d'importanza della decorazione: accesi toni fucsia e argento sono la curiosa scelta che rende questo ambiente estremamente caratteristico e personale. La grande immagine di una ginnasta e il testo di una canzone sono gli elementi decorativi chiave sui quali ruota tutto il progetto. Il risultato è un bagno "vivo", luminoso ed estremamente personalizzato.